24 e 25 maggio 2014, Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista

Illustrazione di Gianluigi Marabotti

Pubblicato in originale per La Scuola di Ancel

Illustrazione di Gianluigi Marabotti

Il 24 e 25 maggio 2014 si celebrerĂ  la Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista, iniziativa voluta e organizzata dal nostro quotidiano online La Scuola di Ancel – Nutrizione Informazione Prevenzione. Numerosi biologi nutrizionisti si metteranno a disposizione dei cittadini per compiere un servizio di prevenzione primaria dell’obesitĂ  e dei correlati dismetabolismi. L’evento è alla sua prima edizione e partirĂ  in via sperimentale in quattro cittĂ  italiane:

  • Roma, Piazza Mastai in Trastevere
  • Milano - Sesto San Giovanni, Piazza Santa Maria Ausiliatrice
  • Napoli, Piazza Trieste e Trento
  • Bari, Piazza del Ferrarese

Per l’occasione, nelle piazze indicate, a partire dalle 10:00 fino alle 18:00, numerosi biologi nutrizionisti presteranno volontariamente e gratuitamente la loro opera professionale all’interno di stand, organizzati in studi di consulenza. I biologi effettueranno a chi ne farĂ  richiesta: interviste alimentari e dello stile di vita, valutazioni antropometriche e dello stato nutrizionale. Il servizio è finalizzato a individuare potenziali criticitĂ  per il benessere della persona e alla raccolta di dati che saranno oggetto di studio.

La Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista si prefigge, dunque, i seguenti obiettivi per la popolazione:

  • aumentare la consapevolezza degli errori alimentari;
  • sensibilizzare sulle ripercussioni negative che l’eccesso ponderale ha sullo stato di salute;
  • dare indicazioni su come intraprendere uno stile di vita salutistico.

In tale contesto saranno forniti consigli personalizzati e rilasciato materiale informativo.

La redazione della Scuola di Ancel è interamente costituita da biologi nutrizionisti che operano, sin dall’istituzione della nostra testata giornalistica, con l’intento di valorizzare la figura professionale del biologo e di comunicare informazioni scientifiche, con un linguaggio di facile fruibilitĂ .

La Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista del 24 e 25 maggio si configura, quindi, come il braccio operativo sul territorio di quello che da sempre è il nostro lavoro.

Ricordiamo che in Italia una persona su tre è al di sopra del proprio peso ideale. Al problema della malnutrizione per eccesso sono correlate disfunzioni metaboliche che possono minare significativamente la salute della popolazione e incidere sulla spesa sanitaria. Patologie correlate all’obesitĂ  quali l’ipertensione, l’intolleranza glucidica, il diabete, la steatosi epatica, solo per citare qualche esempio, non sono piĂą esclusive delle persone adulte ma iniziano, in maniera preoccupante, a interessare anche i bambini in etĂ  scolare.

Tra le principali abitudini non corrette dell’alimentazione e dello stile di vita, troviamo:

  • il crescente numero di pasti consumati frettolosamente e fuori casa, a causa dei ritmi di vita incalzanti;
  • l’ambiente obesogeno e le scelte alimentari non salutistiche (junk food, fast food, maxi porzioni, alimenti iperconditi, abuso di bibite zuccherate);
  • il tempo sempre piĂą esiguo che dedichiamo alla preparazione dei pasti, con conseguente aumento del consumo di alimenti precotti, preconfezionati, impanati, pizza, eccetera;
  • la crescente richiesta di comfort food (cibo consolatorio), probabilmente correlata allo stress e ai ritmi frenetici quotidiani;
  • l’ipomotilitĂ  e la diseducazione al movimento (dipendenza da schermi, disabitudine o impossibilitĂ  di giocare in strada e praticare sport).

Molto spesso le persone non riescono a valutare in maniera obiettiva la propria situazione di sovrappeso e tralasciano aspetti fondamentali di una corretta alimentazione come giusto apporto di sale, equilibrata alternanza degli alimenti, introito adeguato di frutta e verdura. Non conoscono la corretta preparazione delle pietanze per preservarne le proprietĂ  nutrizionali. Ignorano le linee guida alimentari dedicate a ogni fascia di etĂ  e specifica condizione come gravidanza, allattamento, etĂ  evolutiva, sport, menopausa, etĂ  senile… Diviene a tal proposito di fondamentale importanza il lavoro del biologo nutrizionista per un’attenta analisi delle abitudini alimentari e dello stile di vita.

Fondamentale in questa iniziativa è stato il costante sostegno dell’ENPAB (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Biologi) che ha creduto in questa iniziativa e patrocinato l’evento. L’ENPAB è interessata infatti a promuovere interventi di welfare in favore dei propri iscritti, per realizzare i compiti legittimati dalla previsione normativa dell’art. 10 bis della legge n. 99/2013. All’importanza della funzione istituzionale di assistere il biologo professionista iscritto all’Ente si collegano i positivi riflessi previdenziali connessi alle iniziative a sostegno e sviluppo della libera professione.

L’augurio è che la Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista possa rappresentare in futuro un solido riferimento per tutta la popolazione e che l’iniziativa sia estesa capillarmente su tutto il territorio nazionale.

Tutta la redazione della Scuola di Ancel e i suoi stretti collaboratori porgono, infine, i più sentiti ringraziamenti a:

  • DS MEDIGROUP (societĂ  leader in Italia nel campo della tecnologia per la nutrizione clinica) che parteciperĂ  presso gli stand con le proprie apparecchiature e i propri specialisti per fornire valutazioni impedenziometriche
  • Acaya Consulting S.r.l. Formazione e Progetti ECM, che si occuperĂ  dell’organizzazione tecnico-logistica dell’iniziativa
  • I referenti nazionali del progetto
    • dottor Michele Ettorre, Biologo Nutrizionista
    • dottoressa Tiziana Stallone, Biologo Nutrizionista e Direttore responsabile della Scuola di Ancel
    • dottor Sergio Nunziante, Presidente Enpab
    • professor Stefano Dumontet, Direttore Osservatorio sulla professione del biologo
  • I referenti regionali del progetto
    • Lazio (Roma) dottoressa Tiziana Stallone
    • Lombardia (Milano) dottoressa Laura Imperadori
    • Campania (Napoli) dottor Salvatore Ercolano
    • Puglia (Bari)  dottoresse Valentina Galiazzo, Anna Maria Venneri e Francesca Morleo

 

Per approfondimenti:

Con l’ABNI per la formazione del biologo nutrizionista

Si è concluso da poche ore l’evento formativo ABNI (Associazione Biologi Nutrizionistai Italiani)  dal titolo “Corso di Perfezionamento in Alimentazione e Nutrizione dello sportivo” I  parte, tenutosi a Roma. Mi fa piacere salutare e complimentarmi con l’amico Prof. Michelangelo Giampietro, responsabile Scientifico del Corso, per la qualitĂ  dell’evento. Per chi non lo conoscesse giĂ  e avesse piacere di approfondire le tematiche della nutrizione applicata allo sport, consiglio il suo libro ” “L’alimentazione per l’esercizio fisico e lo sport, Il Pensiero Scientifico Editore”. Tra i relatori del corso anche Alessandro Donati …

Leggi tutto »

Uno mattina verde-Occhio alla Spesa, l’informazione su Rai Uno

Uno mattina verde - Le proprietĂ  del pesce

Ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 10:25 va in onda Uno mattina verde su Rai Uno, un programma condotto dal Dott Alessandro di Pietro. La trasmissione è un momento importante di informazione di qualitĂ . Il telespettatore viene quotidianamente guidato all’acquisto consapevole attraverso la migliore conoscenza dei prodotti che portiamo in tavola. Quando si parla di alimenti, ad esempio, se ne valuta l’origine, la filiera produttiva, le trasformazioni, fino alla comparazione dei costi di mercato. Da nutrizionista consiglio la visione del programma, le cui repliche sono reperibili per …

Leggi tutto »

Torna La Dolce Linea su Rai WR8!

La Dolce Linea 2012

Torna La Dolce Linea su  Rai WR8! E siamo al terzo anno di trasmissione assieme… Ogni mercoledì dalle 19:00 alle 20:00 su www.wr8.rai.it vi parlero’ in compagnia di Sara Sanzi  di nutrizione con divertimento! Gli argomenti in programmazione sono giĂ  tantissimi: la nostra salute e la prevenzione, le proprietĂ  degli alimenti, le nuove frontiere della nutrizione, la nutrigenomica, la nutrigenetica, le biotecnologie, le Vip interviste, gli integratori alimentari e tanto altro ancora. Se desiderate porre domande o partecipare scrivere a: webradio8@rai.it. Vi aspetto con Sara Sanzi ogni mercoledì sera, non mancate! Segui La …

Leggi tutto »

ObesitĂ : psiconutrizione, alimenti funzionali, fitointergrazione

Corso ABNI 1-3 Giugno 2012

Lo scorso 3 Giugno 2012 si è concluso a Roma l’evento formativo dal titolo “ObesitĂ : psiconutrizione, alimenti funzionali e fitointegrazione”  organizzato dall’A.B.N.I. (Associazione Biologi Nutrizionisti Italiani). L’evento mi ha vista impegnata come docente nella parte teorica e pratica della composizione corporea e dei piani nutrizionali di pazienti obesi. Nel Corso è stata evidenziata la criticitĂ  dell’obesitĂ  in termini di complicanze e peggioramento della qualitĂ  della vita,  di precocitĂ  di insorgenza e di percentuali di abbandono dei piani nutrizionali (con punte che arrivano all’80%). Per questo i nutrizionisti in primis dovrebbero adoperarsi  per tener conto della …

Leggi tutto »

Corso ANSiSA: Adolescenti e disturbi del comportamento alimentare

Corso ANSiSA Maggio 2012, Napoli

Lo scorso 26 maggio a Napoli ho avuto il piace e l’onore di esporre una relazione dal titolo “Adolescenza e disturbi del comportamento alimentare” su invito della Associazione Nazionale Specialisti in Scienza dell’alimentazione ANSiSA e del suo referente scientifico Dott. Vittorio Roberti. L’evento che ha visto la partecipazione di un nutrito numero di esperti in nutrizione (medici, biologi, dietisti), ha sollevato importanti tematiche legate alla pericolositĂ  delle diete incongrue ed alla loro ripercussione sullo stato nutrizionale dei piĂą giovani. Nel corso della giornata formativa è stato sottolineato come i modelli alimentari sbilanciati, possano essere …

Leggi tutto »

Domande e risposte: le insalatone estive!

Illustrazione di Gianluigi Marabotti

Ogni giorno dovremmo mangiare la verdura. In estate, con il caldo, la quantitĂ  consigliata deve aumentare? La verdura va mangiata sempre, in inverno come in estate, seguendo la stagionalitĂ  dei prodotti. Diciamo che in estate non ci dobbiamo dimenticare di portare la verdura in tavola ed accompagnarla con acqua! Idratata e ricca di sali minerali, infatti, ci aiuta a reintegrare i liquidi e ciò che si perdono con il caldo e la sudorazione. Insalata e pomodori… perchĂ© ci fanno così bene? L’insalata, o meglio le insalate poichĂ© solo di diverso …

Leggi tutto »

Domande e risposte: cotolette e impanati

Cotolette

Bocconcini di pollo panati, bastoncini, polpette e ancora cotoletta, qual è un giudizio su questi alimenti? Il mio giudizio su questi prodotti è che non raggiungono ancora la piena sufficienza per qualitĂ  nutrizionale. C’è della strada da fare per renderli ottimali e consigliabili per il consumo quotidiano: -troppe calorie per porzione (ancor di piĂą se addizionali di formaggi e affettati) -impoverimento di proteine nobili (la carne o il pesce è il 55% del prodotto) -troppo sale (il 30% dell’intero fabbisogno in una sola porzione) -In piĂą le etichette nutrizionali sono …

Leggi tutto »

Domande e risposte: olio extravergine di oliva

Illustrazione di Gianluigi Marabotti

A cosa serve l’olio extravergine di oliva? Serve a dare sapore ai nostri piatti, è un alimento unico dal punto di vista nutrizionale, nutraceutico e può migliorare il nostro stato di salute: -giova al cuore per il contenuto preponderante di acidi grassi monoinsaturi (oleico) e polinsaturi (linoleico e α-linolenico ) -mantiene giovane la pelle e le membrane cellulari per il contenuto di vitamina E e β carotene -migliora l’infiammazione, grazie all’oleocantale, un flavonoide -contribuisce alla prevenzione tumorale con lo squalene, un terpene -esercita una potente azione antiossidante grazie all’oleuroperina. Quali sono …

Leggi tutto »

-->